LIMITATE L'USO DELLA TECNOLOGIA AI RAGAZZI SOTTO I 12 ANNI



L'ACCADEMIA AMERICANA DI PEDIATRIA AFFERMA CHE I BAMBINI FINO AI 2 ANNI DI ETA' NON DOVREBBERO ESSERE ESPOSTI ALLE ONDE ELETTROMAGNETICHE GENERATE DA SMARTPHONES, TABLET, PC O WI-FI;
CRESCENDO CON L'ETA' L'ESPOSIZIONE E' TOLLERATA DA 1 FINO A 2 ORE  MASSIMO AL GIORNO.
PURTROPPO I BAMBINI E I GIOVANI NE FANNO USO ALMENO 5 VOLTE IN PIU' DEL LIMITE CONSIGLIATO, CON CONSEGUENZE SERIE E PERICOLOSE.
CI SONO DEI MOTIVI PER I QUALI E' SCONSIGLITO L'USO DI TECNOLOGIA DA PARTE DEGLI UNDER 12:
- RITARDI NELLO SVILUPPO:
USANDO LA TECNOLOGIA SPESSO PERDONO IL CONTATTO E L'ESPERIENZA DIRETTA DELLE COSE ED IN CONSEGUENZA L'APPRENDIMENTO DELLE STESSE, CREANDO UN RITARDO NELL'ALFABETIZZAZIONE E MINOR RISULTATI SCOLASTICI.
- PRIVAZIONE DI SONNO:
IL 60% DEI GENITORI NON CONTROLLA L'USO DELLA TECNOLOGIA DEI PROPRI FIGLI, I QUALI HANNO APPARECCHI TECNOLOGICI IN CAMERA, NON AVENDO CONTROLLO NON DORMONO A SUFFICIENZA ED IL RENDIMENTO SCOLASTICO CALA DI CONSEGUENZA.
- EMISSIONE DI RADAZIONI:
A MAGGIO 2011, O.M.S. HA CLASSIFICATO I CELLULARI (E ALTRI DISPOSITIVI WIRELESS) COME UN RISCHIO DI CATEGORIA 2B (POTENZIALMENTE CANCEROGENO) A CAUSA DELL'EMISSIONE DI ONDE ELETTROMAGNETICHE.
NELLA FATTISPECIE I BAMBINI SONO PIU' SENSIBILI PERCHE' IL LORO CERVELLO ED IL LORO SISTEMA IMMUNITARIO SONO ANCORA IN FASE DI SVILUPPO.
FORTUNATAMENTE LA STESSA TECNOLOGIA CI VIENE IN AIUTO PER PROTEGGERCI DALL'ELETTROSMOG CON IL CHIP ADESIVO SVITEC, FACILMENTE APPLICABILE A QUALSIASI APPARECCHIO ELETTRONICO.
ACQUISTA ORA LA TUA DIFESA.



Questo sito utilizza cookies per offrirti un'esperienza di navigazione migliore. Continuando la navigazione nel sito autorizzi l’uso dei cookies. Maggiori informazioni.